Convegno Nocciola Gentile delle Langhe

Cortemilia: Convegno Nocciola Gentile delle Langhe sabato 7 dicembre

Si terrà sabato 7 dicembre nella sede del Teatro Nuovo di Cortemilia, il convegno su " La nocciola nella sua evoluzione normativa, inquadramento giuridico e collaterali problematiche di corretta informazione, valorizzazione e marketing".

Ne parleranno relatori importanti per fare il punto sulla nocciola - per dirla con il presidente Alberto Cirio - l'altro tesoro delle Langhe come il Barolo e sintetizzare lo stato dell'arte della denominazione e la sua posizione giuridica, ma si svilupperanno anche i temi della promozione, di marketing e altri argomenti diversi tesi alla valorizzazione delle aree marginali ed il ruolo degli Enti intermedi.

In particolare troveremo come relatori personaggi come:

  • l'avvocato Roberto Ponzio tratterà il tema inerente " Le problematiche giuridiche, la tutela del consumatore ed il contenzioso intercorso col Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali".
  • Giovanni Quaglia, presidente Fondazione CRT svilupperà il tema di cui tratta in un suo recente libro "I Tesori delle aree Minori e la crisi dei corpi intermedi".
  • Giandomenico Genta, presidente Fondazione CRC che illustrerà la visione del "Marketing e valorizzazione delle aree marginali".
  • A sua volta il professor Piercarlo Grimaldi, già rettore Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo tratterà la " Valorizzazione del Patrimonio culturale e dello Sviluppo sostenibile.
  • Claudia Canonica parlerà per l'Istituto Cillario che ha una sede in Alta Langa, Scuola specializzata nella valorizzazione del Territorio, referente di Cortemilia.
  • Luciano Marengo, dirigente scolastico Liceo Classico Govone e Artistico Pinot Gallizio con il tema "La Scuola e gli studenti come fonte di crescita e di coesione sociale".
  • Infine Ginetto Pellerino, Gran Maestro della confraternita, tratterà  "Nocciola , un prodotto e un marchio per fare turismo e promozione delle aree marginali".

Moderatore: Tommaso Lo Russo, giornalista

In un convegno che punta sulla Nocciola, ma non solo non poteva mancare il ruolo della Scuola e dei suoi studenti perché  se si fa disseminazione della cultura e trasferimento delle conoscenze e tutela delle nostre produzioni potremo (forse) uscire dalla situazione in cui siamo intrappolati.

Il convegno è riconosciuto come crediti formativi sia dall'Ordine del Giornalisti Piemonte in Piattaforma Sigef e dall'Ordine degli Avvocati del Foro di Asti nonché dal Provveditorato scolastico (UST).

Per i crediti formativi delle Scuole: dopo il Patrocinio che è già stato già concesso, ogni singolo Istituto dovrà portare in Consiglio scolastico la proposta di crediti formativi.

Sarà un modo per festeggiare un anno pieno per la Nocciola Tonda Gentile delle Langhe, per il suo territorio, le aree marginali e brindare con lo Spumante Alta Langa e farsi in anticipo gli auguri per l'anno che verrà sperando che sia meno peggio di quello che sta per passare.

L'evento è patrocinato, tra gli altri, dal Consiglio Regionale Piemonte, Regione Piemonte e dal Club Lions Alba, Cortemilia, Santo Stefano Belbo e Rotary

I presidenti Giovanni Quaglia della Fondazione Crt e Giandomenico Genta della Fondazione CRC, ancora una volta testimoniano il loro attaccamento al Territorio e alle aree intermedie.

 Il giorno successivo seguirà il Nocciola Day.

 

Altri articoli

Nuovo bando di concorso Rosa in Giallo e…

Novità dal Bosco Stregato 01-11-2023

  Aggiornamento: La scadenza del bando è stata prorogata al 10 marzo 2024   È stato presentato, durante il Salotto Letterario di Rosa in Giallo...

Catalogo Rosa in Giallo e Noir 2023

Archivio 16-01-2024

  Se leggere allarga la mente, scrivere non è da meno. Sarà per questo che a molti viene in mente di...